Close Menu
x
Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione, né cookies di terze parti; sono invece utilizzati cookie tecnici atti a migliorare la navigazione del sito e che non utilizzano alcun dato personale. Continuando, pertanto, la navigazione, cliccando in qualsiasi parte della pagina, usando lo scroll o chiudendo questo pannello, accetti in ogni caso il nostro utilizzo di cookie tecnici, nonché la registrazione e conservazione dell'IP dal quale si naviga, conservazione effettuata per motivi di sicurezza.

Nuova versione di Backupmypec Backup

È appena stata pubblicata la versione 1.7.3 di Backupmypec Backup, l’applicazione che consente in modo facile ed economico di conservare le proprie PEC in entrata.
Sono state aggiunte in questa versione le seguenti funzionalità, oltre a quelle aggiunte nella versione 1.7, di cui un pò più sotto:

BackupmyPec App Versione 1.7.3

La versione completa dell'app ora genera stampe e documenti .pdf con attestazioni di conformità per formato cartaceo (Mac/Win).
A tutte le versioni è stata aggiunta la possibilità di salvare gli allegati estratti da una PEC (Mac/Win).
In tutte le versioni sono stati corretti bugs grafici (Mac/Win).
In tutte le versioni è stata corretta la renderizzazione di alcune PEC con encodings e/o html non standard (Mac/Win).

BackupmyPec App Versione 1.7.0

L'app è ora in due versioni completa e lite.
La versione completa dell'app appone una marca temporale a tutte le PEC ricevute (Mac/Win).
La versione completa dell'app esegue a richiesta dell'utente la verifica dell'integrità della PEC, oltre alla verifica della validità dei certificati di firma della stessa (Mac/Win)
La versione completa dell'app verifica gli esiti delle PEC ricevute dal PCT. (Mac/Win)
La versione completa dell'app controlla in maniera automatica ad intervalli predefiniti dall'utente le PEC in arrivo. (Mac/Win)
A tutte le versioni è stata aggiunta la possibilità di importare le mail da mbox e da files .eml, semplicemente trascinando i predetti in un'area della finestra

BackupmyPec App Versione 1.5.0

L'applicazione è ora a 64bit (Mac/Win).
L'applicazione è ora HDPI (Retina) compatibile (Mac/Win)
Corretta tutta una serie di piccoli bug estetici. (Mac/Win)
Aggiunta la possibilità di effettuare un backup del database. (Mac/Win)
Aggiunta la possibilità di spostare il database in altre locazioni così da poterlo piazzare in cartelle condivise. (Mac/Win)
Possibilità di far cancellare automaticamente le PEC più vecchie in base a criteri scelti dall'utente. (Mac/Win)
Aggiunte altre preferenze (limitazione delle PEC mostrate, anche per le ricerche).
Velocizzata la gestione del controllo delle PEC di circa 10 volte. (Mac/Win)
Velocizzate gran parte delle (già veloci) ricerche. (Mac/Win)
Adesso nell'elenco viene mostrato il tipo della PEC (RdA Ricevuta di Accettazione, RdAC Ricevuta di Avvenuta Consegna, Error Pec in Errore. (Mac/Win)
Adesso nell'elenco viene mostrato il numero di RG se presente nella PEC. (Mac/Win)
Aggiunta la ricerca per numero di ruolo se presente. (Mac/Win)
Corretta la mancata apertura di alcuni PDF. (Mac/Win)
Il programma apre adesso anche files P7M se contengono PDF. (Mac/Win)
Il programma mostra adesso anche files .xml (passando con il mouse sul nome del file nella finestra di apertura del postacert.eml). (Mac/Win)

BackupmyPec App Versione 1.0.1

Versione iniziale.

Due piccole applicazioni gratuite

Avevo visto in giro nei gruppi che qualcuno aveva richiesto come depositare foto nel PCT; ho quindi realizzato una piccola applicazione, Immagini a PDF, che come si intuisce dal nome, produce files .pdf, quindi perfettamente compatibili con il deposito del PCT, partendo da una serie di foto trascinate sull'applicazione.

L'applicazione è completamente gratuita ed è compatibile con MacOS, Microsoft Windows e Linux; tutte le applicazioni sono in 64 bit ed aprono diversi formati di immagini, anche cross platform (ad esempio aprirà .bmp su Mac).

Le versioni MacOS e Windows sono firmate digitalmente sia negli installers sia nelle applicazioni stesse.

Ripeto l'applicazione è completamente gratuita e viene fornita senza alcuna garanzia implicita e/o esplicita, ma sono sempre disponibile sia per suggerimenti sia per la correzione di eventuali problemi.

L'applicazione la potete scaricare qui:

https://www.backupmypec.it/cf/freeapps

E siccome mi divertono le nuove sfide, mi sono messo a studiare le firme digitali delle PEC; il risultato di questo è EML Checker. Questa piccola applicazione esamina i files .eml trascinati sulla sua finestra e, nel caso le PEC siano firmate (sempre...), indica chi ha firmato quella pec e quando scadrebbe il certificato di chi appunto ha firmato digitalmente quella PEC. Questo avrebbe, secondo l'interpretazione maggioritaria (ma non secondo il sottoscritto, per ragioni che magari evidenzierò in altro momento), incidenza sulla successiva validità della PEC.

Anche in questo caso l''applicazione è completamente gratuita ed è compatibile con MacOS, Microsoft Windows e Linux; le versioni MacOS e Windows sono firmate digitalmente sia negli installers sia nelle applicazioni stesse.

Ripeto l'applicazione è completamente gratuita e viene fornita senza alcuna garanzia implicita e/o esplicita, ma sono sempre disponibile sia per suggerimenti sia per la correzione di eventuali problemi.

Anche questa la potete scaricare qui:

https://www.backupmypec.it/cf/freeapps

Se vi vengono idee di applicazioni che possano essere utili nell'ambito della vostra professione, fatemelo sapere e può darsi possa nascere qualcosa di carino.

Show more posts

Banner